03022023Headline:

Meno affitti e auto blu: tagli in Comune

Veicoli all'asta, contratti rescissi per gli immobili e altre azioni: è tempo di spending review

Il vice sindaco e assessore al bilancio Luisa Ciambella

Il vice sindaco e assessore al bilancio Luisa Ciambella

Meno carta e meno attrezzature informatiche, meno auto blu, immobili presi in affitto da diminuire. Si chiama ”piano triennale di razionalizzazione delle spese”, ed è praticamente la prima versione di quella spending review che oggi va tanto di moda. Previsto dalla legge 244 del 24 dicembre 2007 (praticamente la manovra finanziaria per il 2008) impone a tutte le amministrazioni pubbliche di individuare e poi rendere note le misure adottate nei tre settori (strumenti per l’ufficio, parco mezzi, affitti) per ridurre le spese. E se anche tutte le amministrazioni non lo fanno, più o meno volontariamente, il Comune di Viterbo lo ha appena fatto. Per quanto riguarda il triennio dal 2013 al 2016. La delibera, proposta dall’assessore Ciambella, è stata approvata dalla giunta il 13 aprile scorso, e racconta delle azioni concrete e di quelle in cantiere, per razionalizzare la spesa pubblica. Un passaggio che assume ancora più interesse visto che a Palazzo dei priori siamo in tempi di Bilancio.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da