03022023Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, teatro e altro ancora...

CRONACA

Ambrosini (Fp-Cgil): “Situazione insostenibile a Villa Margherita”

Antonelle Ambrosini (cgil)“Villa Margherita, così non si può andare avanti: la proprietà torni a più miti consigli per il bene dei dipendenti e dei pazienti”. Antonella Ambrosini (nella foto), segretario della Fp-Cgil, interviene sulla casa di cura del gruppo Idi a Montefiascone. “Da diversi mesi – spiega – va avanti un braccio di ferro perché nella clinica mentre la rsa, residenza sanitaria assistenziale, ha posti letto vuoti, la struttura riabilitativa è al completo. Ma il personale non è equamente distribuito: nella prima, visto che i dipendenti sono troppi per i pazienti, vengono mandati in ferie, mentre nella seconda hanno carichi di lavoro disumani. Questa mattina c’erano solo due Oss, operatori sociosanitari, a garantire assistenza a 40 persone”. Eppure, nei diversi incontri sinora avuti con la proprietà la Cgil aveva più volte prospettato la soluzione: “Chiediamo di spostare parte del personale dalla rsa alla struttura riabilitativa così che i lavoratori non siano più mandati in ferie forzate e gli utenti ricevano un servizio adeguato. Sono mesi che la situazione va peggiorando ma ormai siamo a un punto di non ritorno: chiediamo con forza – conclude Ambrosini – che la proprietà ci ascolti”.

Tarquinia, domani modifiche alla viabilità

Domani, modifica temporanea della viabilità  a Tarquinia per consentire lo svolgimento della processione dedicata a Santa Lucia Filippini. Dalle 9 al termine del passaggio del corteo, è istituito il divieto di sosta in via Tirreno, tra via Tarconte e via Veio, via Veio, tra via Tirreno e via Cortuosa, via Rosselle, via Cortuosa, via Cere e via Angelo Jacopucci, tra via Cere e via Tarconte. La circolazione sarà sospesa il tempo necessario al passaggio della processione.

Referendum sociali, continua la raccolta di firme

Continua la raccolta di firme per i referendum sociali. Date e orari nella Tuscia:

Oggi Viterbo dalle 10 in Piazza dei Caduti (lato mercato), dalle 16,30 in Piazza Teatro; Vetralla dalle 10 ingresso Villa Comunale; Civita Castellana dalle 9,30 zona mercato; Capranica dalle 16,30 Fuori Porta  (piazza antistante Roxi Bar); Oriolo Romano dalle 15 Piazza Claudia; Bassano Romano dalle 16,30 via Leonardo da Vinci (presso edicola/farmacia)

Domani Viterbo dalle 16,30 Piazza San Faustino;  Oriolo Romano dalle 10 Piazza Claudia; Sutri dalle 10,30    Piazza del Comune

Il meeting di Semi di Pace dedicato alla Shoah

La memoria per non dimenticare il dramma della Shoah e degli olocausti di ogni epoca; la memoria per ricordare che pregiudizi e discriminazioni continuano a circondare le persone con disabilità; la memoria per raccontare come l’insicurezza e la paura vengano strumentalizzate per alimentare razzismo e intolleranza nei confronti degli. Attorno a questo filo conduttore ruoterà il X meeting internazionale “Esploratori di Valori” che si terrà il 17 e il 18 giugno alla Cittadella, sede centrale di Semi di Pace. L’intenso programma della due giorni prevede il 17 giugno la presentazione del progetto “Labirinto della Memoria” (patrocinato dall’UCEI Unione delle Comunità Ebraiche Italiane), realizzato da Semi di Pace in collaborazione con gli studenti e gli insegnanti della IVA Geometri dell’IIS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia, con il contributo dell’Associazione Progetto Memoria. La giornata del 18 giugno vivrà di due momenti: la mattina sarà affrontato il tema dell’immigrazione e sarà una preziosa occasione per discutere delle sfide attuali sul fronte della migrazione e dell’integrazione in Italia, per analizzare i punti di forza e di debolezza degli interventi finora attuati; il pomeriggio sarà dedicato al tema della disabilità e rappresenterà un importante momento di sensibilizzazione contro i pregiudizi e le discriminazioni che continuano a circondare le persone diversamente abili. Tutte le informazioni sul meeting si possono reperire sul sito www.semidipace.org e sulla pagina facebook dell’associazione.

Civita Castellana, l’assessore Contessa sul servizio mensa

giancarlo contessaIn merito alla mensa scolastica di Civita Castellana interviene l’assessore alla Pubblica Istruzione Giancarlo Contessa (nella foto), cha ha incontrato, insieme al sindaco Angelelli, i rappresentanti della Cir Food. “Abbiamo raccolto la disponibilità della Cir Food a venire incontro alle esigenze dei genitori sia nell’immediato periodo, da qui alla fine del servizio mensa, che ricordo è previsto per il 31 maggio per tutte le scuole medie ed elementari, mentre si concluderà il 3 giugno per le scuole d’infanzia che fanno parte dell’Istituto XXV Aprile e il 10 giugno per le scuole d’infanzia che fanno capo alla Dante Alighieri. Ma soprattutto dalla ripresa del nuovo anno scolastico fino alla fine dell’appalto- così spiega l’assessore Giancarlo Contessa – Da ottobre sarà attuato un cambiamento di menù, tenendo in considerazione anche i suggerimenti dati dai rappresentanti dei genitori. All’ultimo incontro abbiamo infatti fornito un indirizzo email al quale inoltrare proposte, suggerimenti e richieste raccolte da parte dei rappresentanti. Nel prossimo bando per il servizio mensa cercheremo di allentare la rigidità dell’appalto che a nostro avviso ha creato una serie di problematiche nella gestione immediata del servizio, rigidità che in alcuni casi non ha consentito in passato di soddisfare richieste seppur legittime, da parte dei genitori. In ogni caso il prossimo lunedì la Cir Food incontrerà i rappresentanti della scuola Collodi che avevano richiesto un confronto tramite il dirigente scolastico. In merito a questo incontro ho chiesto al preside Francocci che venga allargato anche ai rappresentanti dei genitori di altri plessi  e della Dante Alighieri”.

La Tuscia alla XXI Mostra Orticola di Milano il giardino segreto gardenia 2

Dal 6 all’8 maggio si è svolta la XXI Mostra Orticola presso i Giardini Indro Montanelli di Milano.  La Mostra è un evento di grandissimo richiamo per gli appassionati di botanica: Orticola è un tripudio di giardini fioriti, garden design, installazioni, numerosi e qualificati eventi. In collaborazione con la prestigiosa rivista del verde “Gardenia”, è stato esposto e distribuito il materiale de “La Tuscia è un giardino”, brochure prodotta da PromoTuscia dedicata a tour botanici  del nostro territorio dove sono inseriti i seguenti itinerari: Palazzi e Giardini in Tuscia, Dagli Etruschi alla Contemporaneità, Civita di Bagnoregio e il lago di Bolsena, Le Terme e l’orto botanico.

EVENTI

Alla scoperta di Palazzo Chigi

palazzo chigiAppuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte: la possibilità di entrare per la prima volta nelle sale affrescate di Palazzo Chigi a Viterbo, residenza cinquecentesca sita nel cuore della città, che fu di Francesco e Agostino Chigi, grandi mecenati di Raffaello. Oggi e domani sarà possibile prendere parte a una delle visite guidate del palazzo organizzate da Marco Zanardi, archeologo e storico dell’arte del territorio, guida ufficiale autorizzata per l’evento. La visita, patrocinata dall’assessorato alla cultura del Comune di Viterbo, sarà possibile solo previa prenotazione obbligatoria. Sono previsti tre turni: alle 10.30, alle 15 e alle 17, sia il 14 che il 15 maggio. Ogni turno può ospitare un massimo di 20 persone. Il costo complessivo è di 10 euro a persona e comprende la visita guidata e l’’ingresso a Palazzo Chigi (i bambini fino ai 10 anni potranno partecipare gratuitamente). Per prenotazioni: info@visitarelatuscia.it oppure 340 5638280. Il sito di riferimento è www.visitarelatuscia.it.

 

Civita Castellana, cambio di location per la festa del tesseramento dello Spi Cgilmiranda perinelli

Cambio di location per la festa del tesseramento dello Spi-Cgil in programma oggi: a causa del maltempo, l’appuntamento non si terrà più al parco Ivan Rossi bensì nello spazio Catalano, in via Falerina 33, sempre alle 11,30 a Civita Castellana. “Inizieremo – spiega il segretario della categoria, Miranda Perinelli (nella foto) – confrontandoci con Ernesto Rocchi, segretario dello Spi di Roma e del Lazio, nonché coi membri della segreteria comprensoriale Spi e Camera del Lavoro delle richieste dei pensionati al Governo, della manifestazione del 19 maggio a Roma e della Carta dei diritti universali del lavoro”. Seguirà un momento musicale con musica e performance varie, come il karaoke e la corrida. “Coinvolgeremo – ribadisce Perinelli – anche i lavoratori attivi della ceramica. Sarà infatti anche l’occasione per firmare la legge di iniziativa popolare proposta dalla Cgil sulla Carta dei diritti universali del lavoro, che inserisce nello Statuto dei Lavoratori diritti e tutele tutte le forme contrattuali, oltre che per quelle da dipendente”. La festa del tesseramento sarà poi un momento di confronto per organizzare la partecipazione alla manifestazione nazionale dei pensionati a Roma, prevista il 19 maggio a Piazza del Popolo a Roma contro la legge Fornero.

Oggi c’è “Tarquinia InForma”

italian_internet_day_tarquinia_skylabConsumare 10mila calorie percorrendo 100mila kbyte. Questo l’obiettivo dell’evento “Tarquinia InForma” che la start up innovativa Skylab Studios ha organizzato a Tarquinia oggi in occasione del ”Italian Internet day”, i 30 anni dalla prima connessione a Internet in Italia, insieme agli studenti dell’Istituto superiore Vincenzo Cardarelli, al Bic Lazio di Viterbo, al Gruppo Giovani Unindustria, all’assessorato al turismo del comune di Tarquinia e L’Extra. Appuntamento alle 10.30 a piazza Cavour per una passeggiata nel centro storico della cittadina dove, grazie alla nuova segnaletica turistica interattiva, cultura e benessere viaggiano insieme. La segnaletica interattiva è dotata di Qrcode e chip Nfc e tiene conto delle calorie bruciate, oltre a informare sui monumenti e le bellezze del luogo. Saranno i “piccoli innovatori”, circa 70 studenti dell’istituto, a dimostrare, con la startup innovativa, il funzionamento della segnaletica interattiva ai turisti che parteciperanno all’evento gratuito.

A Canino due giorni dedicati agli asparagiASPARAGI

Se viene definito “ortaggio del re” ci sarà un motivo: quando arriva la stagione primaverile, l’asparago torna ad essere il sovrano incontrastato delle tavole e non ha alcuna intenzione di cedere il suo scettro. Ma a Canino questa specialità viene chiamata il “mangiatutto” perché, esattamente come il maiale, nessuna delle sue parti viene gettata via e ognuna, sapientemente abbinata, può regalare ai piatti un sapore unico e particolare. Non a caso qui, da ben 15 anni, organizzano la Sagra dell’Asparago e dei prodotti tipici. Sarà un’occasione imperdibile per gustare questo prodotto in tutte le sue possibili varianti e per immergersi a 360 grandi nei sapori, nei profumi e nella storia della Tuscia Laziale. Dal primo al dolce l’asparago sarà davvero dappertutto, sempre in compagnia dell’olio extra vergine d’oliva di Canino che ha reso noto il paese in tutta Italia; e non sarà facile resistere al richiamo delle penne con asparagi e pancetta (“porta un euro e la forchetta”) che saranno proposte oggi, oppure della frittata più grande del mondo, che domani sarà preparata in piazza con 1.500 uova e oltre un quintale di asparagi.

Escursione a Luni sul Mignone

escursione mignoneProsegue il cammino nei luoghi storico naturalistici più belli e suggestivi della nostra provincia. Domani escursione a Luni sul Mignone, tra boschi, fiumi, abitati tardo etruschi e affascinanti stazioni abbandonate. Un luogo fuori dal tempo, un’oasi di pace e bellezza, tutta da scoprire e da vivere insieme. Escursione di media difficoltà, della durata di tutto il giorno. Ricordiamo inoltre che anche questo fine settimana rimarranno aperte le mostre “I Colori del Perù”, un viaggio a 360 gradi sulla cultura di un paese e di un popolo davvero straordinari  e “San Pellegrino in Fiore Story”, mostra delle foto vincitrici dei concorsi fotografici dei 30 anni di San Pellegrino in Fiore, rispettivamente presso l’Aula Mendel e le Sale del Trecento del Complesso della Trinità. Un contesto straordinario nel cuore del centro storico  per due interessanti mostre ad ingresso gratuito. Per tutte le info : segreteria@prolocoviterbo.it – 393 3232478
TEATRO

A Ronciglione “Follie del Varietà”ronciglione

Continua il progetto “Ronciglione Città Petroliniana”, promosso dall’Associazione Culturale Premio Nazionale Ettore Petrolini di Ronciglione. Oggi alle 21, con ingresso libero,va in scena “Follie del Varietà”, dell’attore e regista genovese Andrea Benfante. Per celebrare l’80° anniversario della morte di Ettore Petrolini, l’Associazione Culturale Premio Nazionale Ettore Petrolini – che fa capo alla famiglia ronciglionese discendente dell’attore – ha deciso di portare a Ronciglione “Il Teatrino di Bisanzio”, compagnia teatrale specializzata nel repertorio petroliniano, composta da due attori, Andrea Benfante e Anna Giarrocco. Un potpourri musicale divertente e colorato di monologhi comici, canzonette beffarde o scenette tratte dal grande repertorio lasciatoci dalle forme di spettacolo popolare che prolificarono nel nostro paese tra gli anni ’10 e gli anni ’40. Nell’arco dello spettacolo verrà rispolverato in anteprima assoluta il duetto Loris-Petrolini “La Modista”, mai più visto dal 1911, per gentile concessione di Andrea Calcagni, pubblicato nell’opera “Enciclopedia dei Loris-Petrolini”. Ines Colapietro, in arte Loris, è stata compagna di Ettore e madre dei suoi due figli, Oreste e Renato. Petrolini-Loris formano una coppia nella vita come sul palcoscenico, esibendosi come duettisti. Il duetto “La Modista” non ha più calcato la scena dal lontano 1911 e farà rivivere la coppia Petrolini-Loris proprio sul palco del teatro ronciglionese 105 anni dopo, grazie alla rappresentazione inedita dei due attori Benfante e Giarrocco, anch’essi coppia a teatro e nella vita.

A Sipicciano “L’eredità dell’antenato”

AntenatoIl laboratorio del Teatro Null propone oggi alle 21,15 all’Ecomuseo di Sipicciano la commedia farsesca “L’eredità dell’antenato”, ideata da Luca Morucci e con (in ordine alfabetico) Vittorio Belmonte, Veronica Camardella, Ennio Cuccuini, Daniela Maioletti, Noemi Morucci, Mario Orlandi, Simone Precoma, Daniela del Pinco, Rosa Scorsino e Carlo Passerini.  Una commedia brillante e dal ritmo incalzante, da non perdere. Ingresso a offerta.

 

SPORT

Pattinaggio, sei atleti della Libertas Pilastro in gara a RomaGiada

Sei atleti della Libertas Pilastro Pattinaggio (Massimo Vittori, Nicole D’Orazio, Giorgia Savelli, Lea Bernardini, Giada Bacchiarri e Maria Sabatti) oggi e domani sulla pista del Divino Amore a Roma nel campionato regionale delle categorie divisione nazionale, valevole per la qualificazione al campionato italiano in programma a Roccaraso dal 12 al 17 luglio. Buone possibilità per i ragazzi della società bianco-rossa di ottenere altri risultati come quelli ottenuti al Trofeo di Foligno della scorsa settimana, gli stessi sono consapevoli che sarà una gara impegnativa e che dovranno dare del loro meglio per ben figurare e farsi valere al confronto con i coetanei della capitale.

Atletica leggera, Martina Gasbarri al Brixia Meeting

Gasbarri Martina triplo tarquinia 2015Torna domani il Brixia Meeting, classica rassegna giovanile di livello internazionale. Nell’edizione numero 34 a Bressanone (Bolzano) saranno in gara alcuni dei migliori allievi italiani, con la partecipazione di 17 squadre fra cui quattro dall’estero.  Convocata con la squadra laziale anche Martina Gasbarri della Finass Atletica Viterbo, grazie agli ultimi risultati agonistici conseguiti nel salto triplo e nel salto in alto dove ha migliorato sensibilmente i suoi record personali del 2015.  Martina gareggia nella categoria federale Cadette ma nell’occasione dovrà vedersela con le migliori specialiste dell’alto Allieve. Allenata da Federica Gregori e Linda Misuraca, fa parte di un nutrito gruppo di giovani e talentuosi atleti che rinsaldano la tradizione viterbese nelle specialità di salto e che stanno consentendo alla società giovanile del capoluogo di inserirsi spesso ai vertici regionali dell’atletica laziale.

 

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da