13062024Headline:

Ristorante giapponese, quali sono le attrezzature indispensabili

Ristorante giapponese, quali sono le attrezzature indispensabili
Il ristorante giapponese è un locale in cui si possono gustare piatti tipici della cucina nipponica. Si tratta di una ristorazione molto particolare, che necessita di attrezzature specifiche per poter essere gestita al meglio. In questo articolo parleremo delle principali attrezzature indispensabili per aprire e gestire un ristorante giapponese; apri il link per scoprine alcune.

I piatti tradizionali della cucina nipponica: di quali strumenti avrete bisogno?
Come probabilmente saprete, il sushi è uno dei piatti più popolari in Giappone. Si tratta di una pietanza a base di riso condito con aceto e pesce o altri frutti di mare. Il sushi più comune è il nigirizushi, che consiste in una piccola palla ovale di riso con una guarnizione sopra. Per preparare il nigirizushi, avrete bisogno di un sushi oke (una vasca utilizzata per preparare il riso per sushi), un hanadai (un grande tagliere di legno), un usuba hocho (un coltello giapponese utilizzato per affettare le verdure) e un kiriage hocho (un coltello giapponese utilizzato per tagliare il pesce).

Un altro piatto giapponese popolare è la tempura. La tempura è costituita da frutti di mare o verdure pastellati e fritti. La pastella è composta da uova, acqua e farina. Per preparare la tempura, sono necessari un karahori (una padella per friggere), un kushi (uno spiedino usato per immergere il cibo nella pastella) e un colino a rete.

La cucina giapponese comprende anche molti piatti a base di pasta, come ramen, soba e udon. Il ramen è un piatto di pasta di grano cinese in brodo, solitamente con carne o pesce. La soba è un piatto di tagliatelle di grano saraceno, mentre l’udon è un piatto di tagliatelle di grano spesse. Per preparare questi piatti, sarà necessario un donabe (una pentola di argilla utilizzata per cuocere i noodles), un chawan (una ciotola utilizzata per mangiare i noodles) e delle bacchette.

Infine, non possiamo dimenticare il sake, il tradizionale vino di riso giapponese. Il sake viene servito in piccole tazze chiamate ochoko. Per servire il sake, sono necessari un tokkuri (una fiaschetta utilizzata per il sake) e un otoshi (un piccolo piatto utilizzato per servire il sake).

Come ricreare lo stile giapponese all’interno di un ristorante
Ora che sapete quali sono le attrezzature necessarie per preparare piatti giapponesi, diamo un’occhiata a come creare un’atmosfera giapponese all’interno del vostro ristorante.

Una delle prime cose da fare è scegliere l’arredamento giusto. I tavoli e le sedie devono essere bassi rispetto al suolo e realizzati con materiali naturali, come il legno o il bambù. Anche il pavimento dovrebbe essere realizzato con materiali naturali, come le stuoie tatami.

Un altro elemento importante per creare un’atmosfera giapponese è l’illuminazione. La luce deve essere morbida e diffusa, ad esempio con schermi shoji o lanterne.

Infine, è importante scegliere la musica giusta. La musica tradizionale giapponese si chiama gagaku e spesso viene suonata con strumenti come lo shakuhachi (un flauto di bambù) e il koto (uno strumento a corda).
Con l’attrezzatura giusta e un’atmosfera giapponese, siete sulla buona strada per aprire un ristorante giapponese di successo!

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da