03032024Headline:

Torna il 3/4 giugno la cronoscalata LAGO-MONTEFIASCONE per autostoriche

Riceviamo e pubblichiamo

Viterbo,17.5.23

26° Cronoscalata Lago Montefiascone e ACI resilienti e rispettosi dell’ambiente.

            È la novità dell’edizione 2023 della cronoscalata lago di Montefiascone. Il 3 giugno le prove ufficiali, il 4 la gara. Questo emerge dalla conferenza stampa di presentazione dell’evento svoltasi il 16 maggio nella sala Benedetti della provincia a palazzo Gentili, via Saffi, Viterbo.

“Oltre alla gara – ha esordito Lino Rocchi Direttore dell’A.C. Viterbo – pianteremo per la prima volta anche 120 piante grazie a un accordo tra Aci e il comando generale dei carabinieri forestali. Una pianta per ogni pilota che partecipa non solo alla gara di Montefiascone ma a tutto il campionato italiano. Le prime piante verranno messe a Montefiascone e verranno divise equamente con il Comune di Marta.  Altra Novità: insieme alla storica parata dei Veicoli “Locals Only” ci sarà la parata prettamente di Auto storiche del Neo Circolo ACI STORICO, “FATICA QUADRA CORSE”

La gara di Montefiascone, è la 4° prova del campionato italiano della montagna auto storiche.

Alla Conferenza, insieme al Diretto AC Viterbo c’erano anche il Presidente della Provincia Alessandro Romoli, il Consigliere regionale Enrico Panunzi, il Presidente Automobile Club Viterbo, Sandro Zucchi, la Sindaca di Montefiascone Giulia De Santis e Mario Lega in rappresentanza del Consigliere regionale Daniele Sabatini.

“La cronoscalata lago Montefiascone – ha detto Zucchi – è conosciuta in Italia come una delle gare più belle, sia tecnicamente che per il posto, l’accoglienza, il cibo e la cordialità delle persone. Una gara di velocità del campionato italiano della montagna per auto storiche divenuta ormai un Must in Tutta Italia. 2 le manche di prova il sabato e 2 le manche di gara della domenica mattina. Puntiamo molto alla sicurezza, infatti sui 4 chilometri e 750 metri di lunghezza del percorso sono posizionati più di 100 commissari di percorso, 5 ambulanze 1 auto medica, 4 carri attrezzi, e 2 equipaggi dei Vigili del Fuoco, un equipaggio di estricazione ecc.

“Una iniziativa qualificante per il territorio – ha aggiunto Romoli – che si rinnova ogni anno, valorizzando i comuni di Montefiascone e Marta, coniugando inoltre macchine e piante”.

La gara, come consuetudine, sarà trasmessa anche in streaming sulla Testata giornalistica sportiva on line “Matti per le Corse”; nel 2022 abbiamo raggiunto oltre 840.000, il nostro obiettivo della 26° lago Montefiascone è di raggiungere e superare il milione di Visualizzazioni, le località che ci seguono di più sono: Ottawa, New York, Sidney, Marsiglia, Dubai, ecc. – ha sottolineato Rocchi – e questo è un bel “veicolo”, per far conoscere la Tuscia”.

“Dobbiamo fare di questa gara – ha proseguito Panunzi – un impegno canonico della regione. Come è stato fatto in questi tre anni. Si tratta infatti di una manifestazione che ha un valore importante per tutto il territorio e per far conoscere il lago di Bolsena, Montefiascone e la provincia di Viterbo”.

“La regione – ha continuato Lega – sarà presente anche quest’anno con il suo contributo fattivo, perché ritiene che questa manifestazione debba proseguire. Una manifestazione che continuerà a dare risalto al territorio viterbese”.

“Una manifestazione – ha concluso De Santis – che apre l’estate montefiasconese. Un evento caratterizzato da impegno e grande professionalità. E anche quest’anno saremo al suo fianco. Un evento che va incentivato perché promuove il territorio e promuove l’economia dello stesso”, un ringraziamento particolare oltre ai Vigili urbani, alle altre forze dell’ordine, all’AS.VO.M. e alle guardie eco zoofile, va ai nostri “Ragazzi” dei “Locals Only” che ogni anno si prodigano per la riuscita della manifestazione.

Viterbo 17 maggio 2023                                                                 A.C. Viterbo

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da