24052024Headline:

Una ghiotta occasione per conoscere le eccellenze agroalimentari della Tuscia: torna “ASSAGGI” in Città

Un "salone del gusto" che si tiene a Viterbo

Redazione

Viterbo,13.5.23

Da venerdi 19 a lunedi 22 l’intero centro storico di Viterbo sarà interessato dall’evento “Assaggi” giunto quest’anno alla seconda edizione, dopo quella del settembre 2022.

Organizzato dalla Camera di Commercio di Viterbo-Rieti con il supporto di quella di Roma, del Comune e della Regione, quest’anno questa manifestazione che rappresenta un’ipotesi di salone del gusto, tracima dal Palazzo dei Papi per estendersi a tutto il centro storico.

Saranno implicate strade e piazze viterbesi, in particolare, oltre la p.zza S.Lorenzo, P.zza del Comune e piazza del Sacrario.

L’evento si propone valorizzare le eccellenze del patrimonio agroalimentare del Lazio nord mediante degustazioni dei tipici prodotti quali in primis l’olio EVO in p.zza del Duomo, quindi nelle altre piazze citate dove cittadini potranno conoscere quanto i produttori nostrani loro offriranno delle loro eccellenze.

Il taglio del nastro dell’inaugurazione è previsto Venerdi 19 alle h. 17, poi la mostra proseguirà sabato e domenica dalle 10 alle 20. La giornata di lunedi 22 è riservata ai professionisti del settore alimentare.

Come spesso accade, di quest’importante manifestazione in grado attrarre turisti in visita nella nostra Città nel fine settimana 20,21 maggio, non è stata sufficientemente portata a conoscenza dei media regionali ed anche nazionali.

Ci proviamo noi,

Per informazioni, in particolare per lo svolgimento della giornata di lunedi 22, riservata ai professionisti, andare sul sito: www.assaggisalone.com

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da