24052024Headline:

Finanza personale: in Italia tiene ancora testa il mattone

Per gli italiani il settore immobiliare rimane ancora un rifugio sicuro. Ad oggi, 8 persone su 10 lo ritengono la forma di investimento più efficace. Questo è quanto è emerso da una recente ricerca di Nomisma, condotta per conto di T. Rowe Price, su un campione di famiglie residenti in diverse città italiane.

Alla luce di quelle che sono le tendenze, non stupisce che il 48% dei partecipanti all’indagine consideri l’acquisto di una casa come uno dei migliori investimenti. Il 36% valuta l’acquisto di un immobile da mettere in affitto così da ottenerne un profitto, mentre il 39% considera gli investimenti immobiliari come fonte di un ritorno economico sicuro.

Tra coloro che già possiedono case destinate all’affitto, il 38% si dichiara soddisfatto del rendimento ottenuto, mentre il 31% si dichiara addirittura molto soddisfatto.

Le tendenze e le percentuali in questione sono confermate anche dalla Banca d’Italia. Dai dati emerge che il 53% della ricchezza netta di una famiglia media italiana è rappresentato proprio da beni immobiliari a uso abitativo. La maggior parte degli italiani (70,5%) ha la proprietà delle sua abitazione principale e il 13,5% possiede almeno una seconda casa.

Ciò dimostra l’importanza che hanno il mattone e gli investimenti immobiliari nella società e nell’economia italiana. Ma si tratta dell’unica scelta valida da fare quando si parla di investimenti?

Chi decide di investire i propri risparmi prende in considerazione la possibilità di realizzare dei profitti. Non si tratta di una scelta semplice, poiché gli strumenti finanziari devono essere conosciuti e compresi per essere sfruttati al meglio.

Per questo motivo, come sottolineato anche da Maria Carrano, co-founder dell’autorevole voce di settore Affari Miei, tutto ciò che concerne la finanza personale deve essere curato nei dettagli. Chi desidera investire nel modo più corretto rispetto a quelle che sono le proprie esigenze deve apprendere alcune nozioni base e deve imparare a gestire al meglio le proprie finanze e i propri risparmi.

Chi è alla ricerca di investimenti redditizi dovrebbe pensare, ad esempio, che il mattone è sì un bene rifugio ma anche che non è immediatamente liquidabile e questo potrebbe essere un punto a svantaggio per chi ha l’esigenza di vendere un immobile per ottenere una somma di denaro.

Non solo. In Italia ci sono diverse tasse da pagare sugli immobili, come IMU e tasse di successione. Anche questo è un aspetto che deve essere valutato prima di decidere se si tratti o meno della scelta più redditizia.
Se da un lato non esiste un investimento valido e sicuro per tutti, dall’altro è necessario valutare con attenzione le proprie esigenze e soprattutto le proprie aspettative prima di investire i propri risparmi.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da