17042024Headline:

Quando il calcio unisce diverse tifoserie

La Serie A continua ad essere motivo di grandi scommesse su Betway Sports, con tanti tifosi che amano questo sport pronti a pronosticare vittorie, gol e sconfitte delle varie squadre. Proprio i tifosi sono l’aspetto centrale del mondo del calcio e lo abbiamo capito ancor di più negli anni complicati della pandemia. Avere il supporto di tantissime migliaia di persone è un aspetto motivazionale non indifferente per una squadra che deve affrontare un match importante. In Italia esistono tante tifoserie storiche che negli anni hanno regalato grande spettacolo sugli spalti. Infatti la bellezza di recarsi allo stadio non è legata solo a ciò che la propria squadra è in grado di fare sul campo, ma le serate indimenticabili sono regalate dalle coreografie, dai grandi cori che si intonano per sostenere i colori del proprio cuore.

Negli anni abbiamo purtroppo assistito anche a scontri tra tifoserie, c’è spesso dell’astio tra alcuni sostenitori di squadre differenti, ma è interessante conoscere i gemellaggi della Serie A più popolari. Infatti esistono tanti gruppi di tifoserie che sono gemellate, si supportano a vicenda pur sostenendo colori differenti e questa è una parte piuttosto positiva del nostro calcio. Andare allo stadio quando entrambe le tifoserie sono gemellate, è senza dubbio uno spettacolo indimenticabile per tutti, sia nella sconfitta che nella vittoria. Di solito, in situazioni di questo genere, il vincitore consola lo sconfitto e si da’ vita ad una bellissima pagina di fair play del nostro calcio.

Lo storico gemellaggio tra Inter e Lazio

Può essere quindi interessante scoprire quali sono in Serie A le tifoserie gemellate più popolari, in questo modo si avrà una motivazione in più per assistere ad un match del genere del nostro campionato. Quando sugli spalti ci sono tifosi che remano praticamente dalla stessa parte, senza cori offensivi gli uni contro gli altri, si può godere di uno spettacolo decisamente migliore. Ci sarà un supporto costante da entrambe le parti e sarà molto più piacevole assistere al match in questione.

Uno dei gemellaggi più popolari della nostra Serie A è quello che vede un grande rapporto di stima reciproca tra le tifoserie di Inter e Lazio. Un legame di oltre 35 anni che ha attraversato tantissimi momenti particolari nel nostro campionato e che continua ad essere tra i più duraturi. Non si può dimenticare il famoso 5 maggio del 2002 allo stadio Olimpico, praticamente tutti i tifosi facevano il tifo per l’Inter, con quelli laziali che indossavano sciarpe nerazzurre. Era l’ultima giornata di campionato e con una vittoria la squadra nerazzurra avrebbe conquistato lo scudetto. Finì invece in maniera tragica, con la Lazio che batté i nerazzurri e lo scudetto andò alla Juventus. Un momento catastrofico per gli interisti che vennero consolati dai laziali.

Epilogo diverso invece ci fu nel 2010, quando l’Inter del triplete stava lottando con la Roma per vincere lo scudetto. Scenario del match sempre l’Olimpico e la sfida contro la Lazio, Mourinho aveva bisogno dei tre punti. Qui la squadra nerazzurra vinse senza troppi problemi ed al primo gol dell’Inter i laziali esposero lo striscione: ”Oh nooo”, fingendo stupore per quanto accaduto, chiaro sfottò nei confronti dei romanisti.

La Juventus squadra più odiata dai tifosi della Serie A

Tra gli altri gemellaggi storici della nostra Serie A rientra anche quello tra i tifosi del Napoli e del Genoa. Erail 1982 quando al San Paolo i napoletani sostennero i genoani per la conquista della salvezza. Quest’oggi però il legame si è spezzato per alcune circostanze controversie che hanno visto l’ingresso in gioco di altre tifoserie.

La tifoseria che non ha nessun tipo di gemellaggio profondo in Serie A è quella della Juventus. La squadra bianconera è praticamente la più odiata e per assistere ad un po’ di supporto bisogna spostarsi in olanda, dove ad appoggiare la Juventus c’è la tifoseria dell’Ado Den Haag. La Juventus continua ad essere la squadra più odiata d’Italia, anche per quanto accaduto in passato con calciopoli e non solo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da