26022024Headline:

Oggi, domenica 26 novembre, Congresso Provinciale di Fratelli d’Italia alla Terme Salus

Fratelliv d'Italia, primo partito a Viterbo e Provincia

Riceviamo e pubblichiamo

Viterbo,25.11.23

VITERBO- Domenica 26 novembre dalle ore 9.00 si terrà il congresso provinciale di Fratelli d’Italia Viterbo. Un appuntamento importante inserito nella stagione di congressi promossa su tutto il territorio nazionale da Giorgia Meloni.
La manifestazione, che si terrà all’Hotel Salus Terme a Viterbo sarà presieduta dal Sottosegretario all’Agricoltura Sen. Patrizio La Pietra, e vedrà la partecipazione del coordinatore regionale di FDI On. Paolo Trancassini, dell’On. Mauro Rotelli Presidente commissione ambiente della Camera, del Capogruppo FDI in Regione Lazio On. Daniele Sabatini, della Presidente della Commisisine Agricoltura della Regione Lazio On. Valentina Paterna, del coordinatore provinciale Massimo Giampieri e del presidente nazionale di Azione Studentesca Riccardo Ponzio.
Il programma del Congresso provinciale prevede una prima parte aperta al pubblico a cui sono stati invitati a portare i propri saluti istituzionali i rappresentanti del tessuto economico e sociale e dei partiti politici. Una seconda parte, a seguire, prevederà lo svolgimento dell’assemblea con l’elezioni dei componenti il coordinamento provinciale. Un Congresso, quello di Viterbo, che viene celebrato con passione anche alla luce dei risultati rilevanti che FDI ha ottenuto nelle ultime competizioni elettorali e che si ritroverà domenica con rinnovato entusiasmo. Tutti i sostenitori, simpatizzanti ed iscritti di Fratelli d’Italia sono invitati a partecipare.
Fratelli d’Italia Viterbo

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da