19052024Headline:

Una “romanella” agli Uffici dell’anagrafe di Via Garbini, passa, secondo la Sindaco, come novità ed efficienza

Ai "tagli di nastro" della Frontini nessun effettivo seguito si è visto

Redazione.

Viterbo ,6.11.23

Un ennesmo “taglio di nastro” da parte della Frontini e soci stamane in Via Garbini, 84, dove da anni, in locazione, esistono gli uffici comunali.

Un’ennesima presa in giro dei cittadini viterbesi, che tanto, ormai abituati alla inefficenza dei servizi comunali, certo non sperano che mettere nuove vetrofanie sulle vetrate e la collocazione di qualche sedia in più in sala d’aspetto, risolverà i problemi che si pongono in occasione di una semplice richiesta in materia di anagrafe.

Si annuncia la riduzione dei tempi necessari per avere un appuntamento presso uffici anagrafe 28 giorni a 7, ma poi vedremo se sarà vero. Faremo una verifica tra qualche tempo e riferiremo. In ogni caso, anche aspettare 7 giorni è assurdo. Il cittadino va servito subito come subito pretende il servizio tributi il pagamento di tasse e contributi.

In ogni caso, qualsiasi cittadini non deve aspettare mai anche se la sala d’attesa è stata migliorata.

Niente tagli di nastri, ma fatti. I primi abbondano, i secondi non ci sono.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da