26022024Headline:

L’annuale parata di campioni della Tuscia premiati dal Panathlon Club di Viterbo

Da sinistra: Marini Balestra, Baldi,Pica,Frontini,Salcini,Landi e Palazzetti

Riceviamo e pubblichiamo

Viterbo,17.12.23

E’ Simone Forina l’”Atleta dell’anno 2023” per il Panathlon Club di Viterbo che lo ha proclamato nel corso della Conviviale degli auguri tenutasi la sera di venerdi scorso 15 dicembre.

         E’ infatti usanza del Panathlon International –Sezione Viterbo – premiare chi nella Tuscia ha meritato in campo sportivo nel corso dell’annata. Il premio è andato a Simone Forina campione di pesca sportiva Kajak fishing, cioè una particolare tecnica di pesca effettuata bordo di una speciale canoa che si sposta a guida del pescatore nella zona assegnata per la gara. Vince chi ottiene un “cerignolo” più pesante. Il pesce pescato, dopo le verifiche degli ufficiali di gara viene reimmesso in acqua. Simone Forina, che nell’anno ha ottenuto vittorie importanti fa parte della squadra nazionale di Kajak fishing e presto andrà a rappresentare l’Italia nel Campionato mondiale.

         Il “Premio Panathlon 2023” destinato alle società Sportive è stato assegnato alla VITERSPORT di Viterbo, una polisportiva che da decenni opera in Città ed è fucina di campioni di varie discipline, anche di atleti paraolimpici. Da ricordare il ciclista Mauro Cratassa più volte campione nazionale.

         Il premio “Dirigente dell’anno” è stato assegnato a Domenico Petti, praticante ed allenatore di Judo, non solo sportivo, ma professionale per le forze dell’ordine. Francesco Dimitri, sciatore agonista vittorioso da anni nelle specialità della discesa, ha ottenuto “Menzione speciale”, mentre il premio “Panathlon Junior” è andato a Giuseppe Guerra per l’atletica leggera, specialità lancio del disco, ma anche perché promettente giocatore di rugby.

         Con l’occasione della serata Conviviale sono stati presentati due nuovi soci: Giulio Marini, ex sindaco di Viterbo, ex presidente della Provincia, ex Senatore e Deputato sempre impegnato per lo sport in città, presentato dal socio presidente Pica, quindi Carmine Matarazzo per il suo impegno nelle auto d’epoca, specialità per cui nel club mai qualcuno aveva coperto la casella, presentato dal Socio consigliere Giancarlo Bandini.

         Dopo l’intervento del presidente del Club Alessandro Pica che ha ricordato le manifestazioni organizzate dal Club nell’annata 2023, il Socio Carlo Aronne ha letto una lettera di auguri inviata al Club dal Vescovo di Viterbo Piazza, impedito partecipare personalmente.

         Era presente la Sindaco Chiara Frontini, socia ordinaria del Club Panathlon di Viterbo, che ha recato i saluti della Città confermando l’impegno della Giunta di promuovere l’attività sportiva per tutti, in particolare disabili.

         Per il CONI Lazio era presente Ugo Baldi, Delegato provinciale di Viterbo.

Ha chiuso la serata, prima del rintocco della campana battuto dal Presidente, un saluto del Vice governatore di Area 14 – Lazio- Andrea Stefano Marini Balestra

L’addetto stampa PN Club Viterbo

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da