22042024Headline:

Incidente nautico di Montalto di Castro. Ne possiamo esserci certi ?

Misteri nella morte in mare di due pescatori dilettanti

Resti di un naufragio sulla battigia

Redazione

Viterbo,22.3.24

Il ritrovamento causale di un cadavere sulla battigia della spiaggia di Montalto di Castro, poi seguita da un’altro ad oltre un kilometro, è stato subito rubricato, forse frettolosamente, come un incidente di pesca perchè i due appassionati era amatori di tale attività.

Però, qualcosa non torna.

Dov’ è finita la barca, dichiarata essere di legno, quindi, anche a pezzi può avere mantenere anche scassata, parti gallegianti ? Perchè una battuta di pesca notturna in stagione ancora freddina da parte di diportisti ?

Si legge che siano state recuperate parti di reti da pesca e remi, ma non si è data prova che tali relitti fossero appartenuti ai due, nonchè che i loro corpi presentano escoriazioni compatibili con un collisione o urto sul fondo.

L’ipotesi di un urto con la distruzione del natante sarebbe solo potuto avvenire nei pressi degli scogli affioranti della località Murelle, quindi nei pressi della riva, per cui, i due, ancorchè sbalzati in acqua avrebbero potuto salvarsi a nuoto prima di soccombere magari per annegamento o ipotermia. L’altra ipotesi, cioè collisione con altra imbarcazione, potrebbe essere possibile, ma il perchè ci fosse nei pressi un’altra unità in ore notturna che dopo un incidente non abbia dato soccorso, è un mistero,cosi come misteriosa la scomparsa del natante dai malcapitati ancora non trovata, ma che, per le condizioni del mare e del vento era solo possibile, che si spiaggiasse come i corpi ritrovati.

Troppi misteri. Troppo semplice liquidare un banale incidente nautico durante una battuta di pesca amatoriale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da