23062024Headline:

Il sottosegretario Claudio Barbaro (FdI) si prende cura della zona dei Cimini

Riceviamo e pubblichiamo

Viterbo,28.5.24

Il Sottosegretario al Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, Claudio Barbaro ha visitato questa mattina il territorio dell’Ente Parco Monti Cimini, all’interno della caldera del Lago di Vico, nei siti dove sono stati piantumati oltre 1800 nuovi alberi e arbusti, nell’ambito del progetto “Ossigeno” della regione Lazio, in collaborazione con la CPN, Cooperativa Produttori di Nocciole. All’incontro hanno preso parte l’On. Mauro Rotelli Presidente della Commissione Ambiente della Camera, Daniele Sabatini Capogruppo FDI in Regione Lazio, Giulio Zelli Presidente della Commissione Ambiente e Agricoltura in consiglio regionale, Massimo Giampieri coordinatore provinciale FDI Viterbo, Alessandro Pontuale Commissario Straordinario dell’Ente Regionale Monti Cimini – Riserva Naturale Lago di Vico, e la candidata per Fratelli d’Italia alle prossime elezioni europee, Antonella Sberna. Si tratta di un progetto importante per la riqualificazione dell’habitat naturale. Inoltre, come ha ricordato Pontuale, sono state piantate oltre 200 piante di Biancospino, che per le sue caratteristiche naturali è in grado di fungere da filtro per la creazione di una fascia tampone che contrasti l’apporto di nutrienti al bacino lacustre. Un progetto, ha sottolineato il Sottosegretario, perfettamente in linea con quella che è la posizione del Ministero dell’Ambiente, ovvero la riqualificazione delle aree verdi, unita al tema dell’educazione ambientale.

Coordinamento provinciale Fratelli d’Italia Viterbo

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da