12112019Headline:

Volontari all’opera per ripulire le Saline

Questa domenica e la prossima Fare verde, scout e Aeopc all'opera a Tarquinia

L'effetto dell'erosione sulla recinzione delle Saline

L’effetto dell’erosione sulla recinzione delle Saline

Due domeniche dedicate alla spiaggia e alla riserva naturale delle Saline di Tarquinia. Il presidente regionale di Fare Verde Silvano Olmi e il responsabile provinciale Roberto Tomassini annunciano i due appuntamenti, organizzati nell’ambito della manifestazione nazionale denominata “Il mare d’inverno”, che nella Tuscia sono dedicati alla spiaggia e all’oasi delle Saline di Tarquinia Lido.

Già, domani l’appuntamento è alle ore 10.30, a Tarquinia Lido  all’ingresso accanto alla ex base militare. Cittadini e volontari di Fare Verde, unitamente al personale del Corpo forestale dello Stato, puliranno il primo tratto della spiaggia antistante la riserva naturale statale Saline di Tarquinia.

Domenica 25 gennaio 2015, invece l’appuntamento è alle 10.30 in località San Giorgio. Qui partirà la pulizia del secondo tratto della spiaggia delle Saline, alla quale parteciperanno gli scout dell’Agesci e i volontari di protezione civile dell’Aeopc di Tarquinia.

Un volontario di Fare Verde in azione

Un volontario di Fare Verde in azione

“Quella delle Saline di Tarquinia è un’oasi di ripopolamento animale importantissima – spiegano Silvano Olmi e Roberto Tomassini – quest’anno compie trentacinque anni di vita e rischia di scomparire a causa dell’erosione marina. Per questo lanciamo un appello alle istituzioni interessate affinché intervengano al più presto. La partecipazione alle due mattinate di pulizia è aperta a tutti – concludono Olmi e Tomassini – con queste azioni civiche ognuno può lanciare un segnale d’amore per la nostra terra”.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del ministero dell’Ambiente e della Provincia di Viterbo. L’associazione Fare Verde può essere contattata ai numeri 339.5974652,  333. 2985873 o via mail agli indirizzi tarquinia@fareverde.it,fareverdelazio@gmail.com.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da